powered by
Benvenuto!   Accedi o registrati
INFORMAZIONI
Polizze unit linked: ultimi orientamenti del Tribunale di Milano
Correlati
Ricerca
Polizze unit linked: ultimi orientamenti del Tribunale di Milano
Polizze unit linked: ultimi orientamenti del Tribunale di Milano
INFORMAZIONI
Polizze unit linked: ultimi orientamenti del Tribunale di Milano

Il Tribunale di Milano, con sentenza del 7 febbraio 2019, torna sul delicato tema della disciplina applicabile alle polizze unit linked.

Secondo il Giudicante, una lettura cronologicamente orientata dell'evoluzione normativa impone di ritenere che, quando nel 2005 è stato introdotto l'art. 25 bis del TUF, con il richiamo a prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazioni, il legislatore facesse necessariamente riferimento a prodotti aventi un contenuto esclusivamente finanziario, ossia a prodotti finanziari puri; tale interpretazione risulta imposta dal tenore letterale della disposizione e dall'impossibilità di poter attribuire alla stessa un differente significato in forza di un intervento normativo successivo, quindi con portata retroattiva. Un simile effetto retroattivo, infatti, di per sé sarebbe consentito, qualora si attribuisse alla lettera w bis dell'art. 1 TUF una portata meramente interpretativa; sennonché ostano a tale soluzione sia considerazioni di carattere politico normativo, sia oggettive valutazioni sul piano di coerenza logica.

Esclusa, pertanto, la portata meramente ricognitiva e interpretativa della lettera w bis dell'art. 1 TUF, ne discende che sino al 30.6.2007 le polizze linked trovavano la loro disciplina nel Codice delle Assicurazioni e che, quindi, i prodotti finanziari emessi dalle imprese di assicurazioni, di cui all'art. 25 bis TUF, in difetto di ulteriori specificazioni, non potevano che consistere in veri e propri prodotti finanziari puri e non anche in strumenti a causa mista, come appunto le polizze linked.

Queste ultime, invece, solo dall'1.7.2007 sono state assoggettate alla disciplina del TUF, sia pure limitatamente ad alcune disposizioni, con l'effetto che dovrà concludersi che prima di tale data potranno ugualmente essere ricondotte nella disciplina finanziaria solo quelle polizze che, pur essendo state qualificate come index linked (o unit linked), nella sostanza risultavano totalmente sfornite di contenuti previdenziali assicurativi, avendo invece una portata esclusivamente (e non solo prevalentemente) finanziaria.