powered by
Benvenuto!   Accedi o registrati
INFORMAZIONI
Negoziazione titoli: nessun obbligo di informazione successivo all'acquisto
Correlati
Ricerca
Negoziazione titoli: nessun obbligo di informazione successivo all'acquisto
Negoziazione titoli: nessun obbligo di informazione successivo all'acquisto
INFORMAZIONI
Negoziazione titoli: nessun obbligo di informazione successivo all'acquisto

In materia di investimenti finanziari, gli obblighi informativi gravanti sull'intermediario ai sensi dell'articolo 21, comma 1, lett. b), del D.Lgs. n. 58 del 1998, sono finalizzati a consentire all'investitore di operare investimenti pienamente consapevoli, sicché tali obblighi, al di fuori del caso del contratto di gestione e di consulenza in materia di investimenti, vanno adempiuti in vista dell'investimento e si esauriscono con esso. Il conferimento di un mero ordine di acquisto di titoli non obbliga, pertanto, la banca a fornire al cliente informazioni successive alla concreta erogazione del servizio.

Lo ribadisce la Cassazione civile, Sezione I, con ordinanza del 2 ottobre 2019, n. 24595.